ato.genova.it

Blog

In linea di massima, gli scanner fanno un po’ la stessa cosa, ossia digitalizzano un’immagine o un testo per poterlo utilizzare sotto forma di file salvabile, archiviabile e modificabile. Per farlo seguono un po’ lo stesso procedimento, che consiste nel ‘radiografare’ il campione da scannerizzare sfruttando sorgenti luminose e mettendo in moto rulli e motori per far scorrere il documento mentre lo si cattura nella sua interezza. Tuttavia, se è vero che i vari scanner fanno un po’ tutti la stessa cosa, il metodo e la qualità della resa finale possono variano in modo significativo da modello a modello. Fra i vari tipi di scanner ne esistono alcuni particolarmente indicati per la scansione di immagini storiche, fra cui gli scanner per diapositive. Questo per dire che ogni modello può essere più o meno indicato per particolari tipi di scansioni. Da valutare, quindi, qual è il tipo di scanner più adatto al proprio ‘modus operandi’.

Nonostante siano molti – come dicevamo poc’anzi – i tipi di scanner, il primo che viene in mente è lo scanner piano, la classica macchina per la casa e l’ufficio. Questo scanner prende il nome dalla superficie piana in vetro fisso dove si sistemano i documenti, molto simile nella forma a una fotocopiatrice. Gli scanner a superficie piana sono anche i più diffusi e popolari, la scelta migliore per chi ha bisogno di un modello versatile in grado di scannerizzare con la massima semplicità sia foto che documenti. Gli scanner a superficie piana vantano, in genere, una risoluzione piuttosto alta, perché sono macchine di dimensioni standard concepite per risultati adatti a stampe ‘high resolution’.

Come per altre elaborazioni grafiche, la risoluzione tramite scanner viene espressa in Dpi (punti per pollice), i migliori scanner offrono risoluzioni fino a 600 Dpi. Ultimamente, anche gli scanner di fascia più bassa di prezzo e qualità si sono attrezzati per raggiungere discreti livelli di risoluzione per una resa visiva soddisfacente. Ottimi per la scansione di tot documenti, gli scanner piani non sono indicati per scansioni in blocco. Se, infatti, si intendono scannerizzare più pagine simultaneamente, un modello alimentato a fogli è la soluzione migliore. Tutto e altro sugli scanner con recensioni e offerte sui migliori prodotti in vendita.